1 Agosto, 2012

Liberalizzazioni, tre farmacie aggiuntive a Matera. Consiglio Comunale individua zone

Una farmacia ogni 3mila 300 abitanti. È questo uno degli effetti del pacchetto liberalizzazioni, varato con la legge del 24 marzo del 2012. Dispositivo che, per la città di Matera, comporterà l'apertura di tre nuove farmacie. (continua la lettura)

Archiviato con:             

Riorganizzazione servizi Casam: primo giorno di disagi a Matera

Tra i maggiori e più pericolosi, quello di una donna anziana che, sottoposta periodicamente a dialisi, oggi non ha potuto raggiungere l'ospedale “Madonna delle Grazie”. (continua la lettura)

Archiviato con:         

I tesori del museo civico Janora di Irsina questo articolo contiene video

Sono circa 300 i reperti esposti appositamente studiati e restaurati secondo un percorso cronologico che va dal neolitico all’età arcaica, fino a quella classica ed ellenistica. (continua la lettura)

Archiviato con:         

Festival Duni: è sold out con la Toccata in musica questo articolo contiene video

Dopo la musica d'autore italiana, il tango, la canzone napoletana e la lirica, ieri sera, 31 Luglio, la tredicesima edizione del Festival Duni ha voluto riproporre registri più fedeli alla sua matrice classica; sul palco della terrazza delle Monacelle, infatti, (continua la lettura)

Degrado e abbandono in Piazza San Giovanni questo articolo contiene video

Ennesimo caso di abbandono di strutture pubbliche a Matera. Parliamo della ex Casa Famiglia sita in Piazza San Giovanni in totale degrado da circa un anno. (continua la lettura)

Protocollo d’intesa con l’Istituto per il Credito Sportivo. questo articolo contiene video

Con validità triennale, è stato stipulato tra Provincia di Matera, Coni Provinciale ed Istituto per il Credito Sportivo. Garantirà mutui agevolati. (continua la lettura)

Archiviato con:     

No ad accorpamento classi, Tar accoglie ricorso Torraca. I genitori: ha vinto la democrazia

Il Tar di Basilicata ha accolto il ricorso della scuola media Torraca di Matera. Per l'accorpamento delle classi del plesso di piazza degli Olmi alla Festa, si legge nella sentenza, mancano le motivazioni. Esultano genitori e organizzazioni sidacali e (continua la lettura)

Archiviato con: