15 Ottobre, 2011

Debiti fuori bilancio? Adduce: colpa di chi mi ha preceduto

Gran parte dei debiti fuori bilancio esaminati nel corso dell'ultima seduta del Consiglio Comunale, ha ricordato il Sindaco di Matera, nel corso di una conferenza stampa, sono una eredità delle passate amministrazioni. (continua la lettura)

Gabrielli dopo Pomarico ci riprova a Ferrandina

Dopo la visita lampo a Pomarico dello scorso 7 Ottobre, ritorna in Basilicata, questa volta a Ferrandina, il capo della protezione civile Franco Gabrielli. (continua la lettura)

Archiviato con:     

Ex-biennio ITIS, parla la proprietà dell’immobile

Torniamo ad occuparci di una questione già affrontata qualche giorno fa: lo stato dell'immobile di via San Pardo, a Matera, che fino a dieci anni fa ha ospitato il biennio dell'istituto tecnico industriale. Dopo le segnalazioni del degrado da parte (continua la lettura)

Archiviato con:     

Al via la campagna di sensibilizzazione di Accoglienza senza confini

E' un week-end solidale quello promosso a Matera, in piazza Vittorio Veneto, dall'associazione “Accoglienza senza confini”. Obiettivo: coinvolgere sempre più famiglie nei progetti di ospitalità di minori provenienti da Chernobyl. (continua la lettura)

Archiviato con:     

Sabato l’intitolazione del Parco del Boschetto a Papa Giovanni Paolo II

L'ufficio Comunicazioni Sociali della Curia, infatti, ha annunciato che il sindaco Salvatore Adduce provvederà allo scoprimento della targa intitolata al pontefice. Subito dopo, monsignor Salvatore Ligorio procederà allo scoprimento della statua e alla benedizione solenne. (continua la lettura)

Archiviato con:     

Il CSV presenta il progetto “Interesse per crescere”

Il programma, finanziato per 40 mila euro dalla Fondazione con il Sud, coinvolgerà le 45 associazioni di vari settori che aderiscono alla rete. (continua la lettura)

Il Consiglio discute lo stato di attuazione programma e attende il piano strategico

Un passaggio politico importante, la seduta dell'ultimo consiglio comunale di Matera. Delicato il passaggio sui debiti fuori bilancio ma anche quello sullo stato di attuazione del programma. E sullo sfondo rimangono ancora le questioni legate alla pianificazione e alla programmazione. (continua la lettura)