6 maggio, 2011

Ultima stagionale per il Mercato dell’Oro Matera.

Il club della città dei Sassi ospita il Club Italia Roma nell'ultima giornata del campionato di pallavolo maschile di serie B1-girone C. (continua la lettura)

Archiviato con:         

F.C. Matera il più disciplinato del girone C.

Il Matera è in vetta alla classifica della Coppa Disciplina del girone C di Seconda Divisione. Il club biancazzurro è al settimo posto assoluto. (continua la lettura)

Archiviato con:         

Lucania Pittoresca. Incontro tra culture pittoriche

Per il terzo anno consecutivo, gli studenti della scuola pittorica russa, Artèria, soggiorneranno per circa dieci giorni, nella città dei Sassi, alla ricerca d'ispirazione per nuovi progetti. (continua la lettura)

Archiviato con:     

Episodio di razzismo su treno Fal: è polemica

Un'associazione di diritti civili ha diffuso su internet un video nel quale un controllore delle Fal insulta un extracomunitario senza biglietto e invoca il ritorno di Hitler dicendogli: "Così ti taglia la testa e ti mette nel forno crematorio". (continua la lettura)

Archiviato con:     

Presentato il Rapporto Unioncamere 2010

Presentato oggi a Matera il Rapporto Unioncamere 2010. (continua la lettura)

“Venture Capital”, strumento di rilancio delle Pmi anche in Basilicata questo articolo contiene video

Matera, per due giorni capitale economica, per il rilancio delle piccole e medie imprese. Hanno preso il via i lavori del convegno dedicato al “Venture Capital”, promosso dal think net “veDrò”, al quale hanno preso parte il Vicesegretario del (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Accordo storico Natuzzi-sindacati

Bari. E’ stato siglato per la prima volta, nella cinquantennale storia dell’azienda Natuzzi, l’accordo di II livello  tra l’azienda, le Segreterie Regionali e territoriali di Puglia e Basilicata del settore legno di CGIL, CISL e UIL , e le Rsu (continua la lettura)

Archiviato con:             

Anche a Matera lo sciopero generale della Cgil questo articolo contiene video

Migliaia di persone sono scese in piazza per un futuro che veda protagonisti i giovani, prima di tutto con un piano straordinario del lavoro. (continua la lettura)

Archiviato con: